Proprietà e ricetta “Gorgonzola”

Il Gorgonzola è un grande formaggio, dal sapore forte, ma forse non tutti sanno che ha proprietà… terapeutiche. Già nel Medioevo nelle pianure intorno a Milano, dove è nato il gorgonzola, si usava somministrare questo formaggio, per curare alcuni disturbi gastro-intestinali; si raccontava anche che i casari dediti alla produzione del gorgonzola godessero di ottima salute e fossero estremamente longevi.zola

Il segreto di tutto ciò è da ricercare nelle muffe tipiche di questo formaggio erborinato, ma anche nei fermenti lattici, indispensabili nella produzione del gorgonzola. I fermenti lattici presenti nel gorgonzola sono simili sia ai bacilli contenuti nello yogurt sia a quelli presenti nei prodotti in vendita in farmacia ed utilizzati come antidiarroici. Le muffe, invece, appartengono alla specie Penicillum roqueforti parenti dei ben più famosi Penicillum notatum e chrysogenum, da cui viene ricavata la penicillina. Ecco spiegato perché questo formaggio fa così bene al riequilibrio del nostro organismo e può essere d’aiuto nei momenti delicati come i passaggi di stagione. Muffe e fermenti hanno anche un altro vantaggio. Essendo molto delicati e sensibili all´ambiente che li circonda affinché possano riprodursi è necessario che il gorgonzola venga prodotto esclusivamente con latte proveniente solo dalle mucche della zona DOP di produzione e non inquinato in alcun modo da disinfettanti, pesticidi o antibiotici.

Grazie a queste sue caratteristiche, proprie sia della materia prima sia della lavorazione, il Gorgonzola ha mantenuto costanti nel tempo i suoi valori nutrizionali: ricco di minerali e vitamine, contiene una notevole quantità di proteine nobili ed una percentuale di grassi non elevata se paragonata ad altri formaggi. Ad esempio 100 gr. di gorgonzola contengono 360 mg di fosforo, 420 mg di calcio, le vitamine AB1B2 - B6B12PP e solo 27 gr. di grassi. Una recente ricerca, conferma che il gorgonzola, essendo privo di lattosio, è tollerato da chi soffre di intolleranze alimentari (circa il 70% della popolazione adulta). Il Gorgonzola grazie alla triplice fermentazione cui è sottoposto il latte (lattica, con i lieviti e le muffe) è consigliabile a tutti coloro, che pur avendo l’intolleranza al lattosio, non vogliono rinunciare a mangiare un buon formaggio!.

Ricetta: Bruschette di zola con mostarda agli agrumi

 Ingredienti per 4 persone:bruschetta allo zola

 4 fette di pane casareccio grandi, 300gr di gorgonzola, 100gr di mostarda agli agrumi 

Tostare le fette di pane, spalmare il gorgonzola sul pane ancora tiepido. Mettere le fette di pane nel piatto e accompagnare con un cucchiaio di mostarda agli agrumi.

This entry was posted in Latticini, Notizie. Bookmark the permalink.

2 Responses to Proprietà e ricetta “Gorgonzola”

  1. lucia says:

    e il gorgonzola di capra?

  2. foodclerk says:

    Ciao Lucia,
    il gorgonzola di capra ha un sapore più forte rispetto al gorgonzola di mucca ed è anche più compatto.
    E’ più digeribile il latte di capra, ha globuli libidici che sono più piccoli di quello del latte vaccino e inoltre ha una catena corta e media di acidi grassi perciò vengono assimilati più velocemente dal fegato e quindi si riduce l’assimilazione del colesterolo.
    Spero di essere stata esaustiva, una buona giornata Chiara